Il lavoro non s’improvvisa: come fondare le basi per un vero smart working

  • Sala Conferenze Live
  • 11:30 - 12:00

Da marzo di quest’anno il termine smart working ha acquistato di colpo, e in circostanze purtroppo drammatiche, un’enorme popolarità. L’improvvisa fama però ha portato anche una profonda storpiatura del termine, reso sinonimo di concetti, come quello di lavoro in remoto, che non riflettono affatto la vera essenza dello smart working. Purtroppo in questo equivoco sono cadute anche molte aziende, che per stringente necessità si sono trovate a improvvisare in pochi giorni quello che in realtà è uno stile organizzativo molto complesso che richiede tempo e necessita di diversi passaggi per essere condotto nel modo corretto.
In questa conversazione con Gianmaurizio Cazzarolli, Director FREM per Tetra Pak, azienda che da più di dieci anni adotta una vera forma di smart working, vedremo rischi e vantaggi di questo modello e illustreremo i passaggi necessari, a livello organizzativo, per implementarlo con successo in azienda.